Siena

siena-1

Tra le città più amate e ricche di arte del nostro paese annoveriamo sicuramente Siena, città patrimonio dell’Unesco, patria della più longeva banca del mondo, che dal Medioevo a oggi ospita una delle tradizioni più sentite e amate: il Palio.

Una passeggiata in questa splendida città, che dal XII secolo ha rivestito una notevole importanza commerciale e artistica nel centro Italia, ci farà scoprire tesori unici e luoghi indimenticabili.

La Piazza del Campo, ad esempio, con la sua forma incurvata e con il Palazzo Comunale e la Torre del Mangia che vi si affacciano, è il centro pulsante della città.

duomo_di_siena_facciata_01

Da non perdere una visita al D uomo di Siena, chiesa dedicata a Santa Maria Assunta, la cui costruzione, iniziata nel XII secolo, ha subito i cambiamenti del gusto artistico fino alla metà del XV secolo, mostrando i segni dei vari artisti e architetti che si sono avvicendati nella sua edificazione.

Con la crescita di importanza della città cambiavano infatti anche i progetti.

Oggi la chiesa presenta una forma a croce latina, con cappelle laterali , abside, transetto e battistero. La navata di destra ospita in parte il Museo dell’Opera del Duomo,dove è esposta la “Maestà” di Duccio di Buoninsegna, un tempo pala dell’altare principale e poi sostituita da un altare scultorei di Baldassarre Peruzzi nel XVI secolo.

Nella chiesa si trovano anche il Pulpito di Giovanni Pisano, gli affreschi del catino absidale ad opera di Domenico Beccafumi, e moltissime altre testimonianze delle varie correnti e scuole artistiche che si sono succedute nel corso dei secoli.

Da vedere, se ci si trova a Siena nel periodo giusto (2 Luglio e 16 agosto), il Palio, tradizione antichissima della corsa dei cavalli, montati senza sella, a rappresentare le contrade di Siena, in totale 17- ma ne vengono estratte 10 per partecipare alla corsa.

Il Palio è una manifestazione che viene preparata e organizzata nel corso di tutto l’anno, i cavalli vengono allenati e la gara è molto sentita tra i vari gruppi partecipanti.

Una città che ancora oggi è molto legata alla sua tradizione, ricca di un patrimonio artistico e storico da non perdere.

siena3

siena-3

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *