Colline contornate da cipressi, vecchi casali all’orizzonte, distese di girasoli e piccoli paesi dal valore inestimabile: in qualunque stagione la visitiate, la Val d’Orcia regala emozioni uniche e incanta gli occhi e il cuore. La natura ha compiuto un miracolo davvero riuscito in questo angolo di terra magnifico, che spesso vediamo in tanti film, quadri o foto. È conosciutissima anche all’estero ed è un tipo di paesaggio riconoscibile tra tanti, unico al mondo. Proprio per questo, grazie alla sua la sua bellezza e al suo valore, nel 2004 la Val d’Orcia è stata inserita nella World Heritage List dall’UNESCO, diventando così patrimonio mondiale dell’umanità.

valdorciaa

Un tour nella Val d’Orcia, alla scoperta di borghi antichi, dove la storia incontra la natura e genera dei paesaggi unici al mondo: Pienza, Montepulciano, Bagno Vignoni e Chiusi, questo è l’itinerario che noi di MyTakeIt vi proponiamo oggi.

Pienza è un piccolo e curatissimo borgo, che si visita in poco meno di un’ora. I palazzi, le piazzette e il belvedere sono i punti forti di questa meraviglia. Tante botteghe di prodotti tipici vi invoglieranno a mangiare qualcosa, e se vi viene fame ricordate che Pienza è molto famosa per il pecorino. Se siete in coppia, non perdete la classica foto sotto al cartello “via del bacio”. Come trovarla? Semplice, c’è sempre qualcuno che si scambia un bacio immortalato da un flash.

pienza2

Montepulciano, è un bellissimo borgo che si deve visitare a tutti i costi. Le piccole vie in salita, le botteghe e le cantine che emanano un profumo di vino, gli scorci inaspettati fanno di questo paese un luogo che vi rimarrà nel cuore. Alcune cantine custodiscono delle tombe etrusche, visitabili gratuitamente. Il vino, davvero ottimo, è da provare.

montepulciano2

Eccoci arrivati al luogo più particolare del tour, meno conosciuto dei paesini presentati sopra ma questo è davvero un luogo unico al mondo, che vale una visita: Bagno Vignoni. Un piccolissimo borgo, dove c’è solo una piazza e per di più..è fatta di acqua. Si, avete letto bene, si chiama Piazza delle sorgenti ed è un’antichissima piscina termale. L’acqua fumante per il calore, vista da sotto il bellissimo portico che incornicia una parte della piazza, crea un’atmosfera davvero surreale. Uscendo dalla piazza, ci sono i resti delle antiche terme, il ‘Parco dei Mulini’ dove l’acqua termale sgorga libera per il terreno per poi formare una piscina naturale sotto la rupe.

none

Chiusi è la cittadina etrusca per eccellenza, una delle più grandi in assoluto. Proprio a testimonianza della presenza della popolazione etrusca a Chiusi, è presente una necropoli e un museo archeologico. Le tombe etrusche non sono racchiuse in un unico sito archeologico come per Tarquinia o Cerveteri, ma sono sparse in più luoghi e dovrete quindi andare alla ricerca di esse. Prima di arrivare a Chiusi, informatevi sugli orari del ‘Labirinto di Porsenna’, in modo da poter visitare l’antica città sotterranea attraverso stretti cunicoli, un’esperienza davvero unica.

sotterranei

Chiudiamo il tour con una curiosità: recentemente è andata in onda su Rai1 la fiction ‘I Medici’, avete notato la bellezza dei paesaggi? Beh, sono immagini della Val d’Orcia. A Montepulciano invece, hanno girato il seguito del film Twilight, ‘New Moon’. Questa parte della Toscana in provincia di Siena ha rubato il cuore a molti, voi cosa aspettate per visitarla? Arte, storia, gusto e relax rendono la Val d’Orcia un luogo da scoprire.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *