Acireale la città che che nasce ai piedi dell’Etna.

La Sicilia, una regione ed un isola tutta da scoprire, la scorsa settimana abbiamo parlato di Taormina, oggi vi parleremo di Acireale una tra le città più antiche nell’isola che nasce ai piedi dell’Etna e si affaccia sul Mar Ionio.

Proprio grazie alla sua posizione geografica offre ai suoi abitanti e a noi visitatori un panorama suggestivo, da una parte l’infinito del mare cristallino e dall’altra la maestosità del vulcano più grande d’Europa ancora attivo.

Ma Acireale non è solo questo è ricca di storia, essendo una delle città più antiche della Sicilia le sue strade hanno visto ogni epoca ed ogni vicenda storica.

Ecco perchè oggi andremo a vedere quali sono le bellezze di Acireale che non possiamo assolutamente perderci!

  • Piazza del Duomo

Questa piazza è la principale e la più importante di Acireale, qui sorge uno dei monumenti più importanti della città la Cattedrale dedicata a Maria Santissima Annunziata eretta alla fine del 1400 è a forma di croce latina e presenta 3 navate. In questa piazza però non c’è solo la Cattedrale ma anche la Basilica dei Santi Pietro e Paolo costruita nel 700 in realtà non fu mai completata del tutto sopratutto la parte riguardante al Campanile ma proprio grazie a questo si assembla perfettamente con gli edifici circostanti.

 

  • Basilica di San Sebastiano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altra chiesa importante della città. Maestosa e famosa non solo per la sua bellezza ma anche per il museo al suo interno chiamato Museo del Tesoro dove poter trovare ogni antica manifattura siciliana.

  • Faro Sant’Anna

Anche conosciuto come faro Capomulini consente ai visitatori di salire in cima per vedere tutta la panoramica sullo Ionio.

  • Riserva Naturale Orientata La Timpa

Passeggiare in questa riserva è qualcosa di meraviglioso tra le rocce di origine vulcanica e la flora che sorge dal promontorio si può scendere per arrivare fino al mare.

  • Reply Enrica Sciarretta Ottobre 6, 2017 at 10:22 pm

    ma che bel posto!!

    http://www.fashi0n-m0de.blogspot.it

  • Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *