Ormai è arrivato  il momento di pensare a cosa fare per il ponte dell’Immacolata. Cercate delle idee vacanze facili da organizzare anche con poco tempo a disposizione? Eccomi, sono qui per questo! Leggete le mie 5 proposte per il ponte dell’Immacolata.

1.      Mercatini di Natale in Alto Adige

Sono praticamente un’istituzione e diciamocelo, li conoscono tutti! Almeno una volta nella vita bisogna andarci! Ma vediamo quali e dove sono i più conosciuti.

Il più grande e famoso è senza dubbio quello di Bolzano, con il suo mercatino in piazza Walther. A seguire troviamo quelli di Merano, Bressanone, Brunico, Vipiteno e San Candido. Sono tutti meravigliosi, e la cosa fantastica è fare una full immersion nell’atmosfera natalizia, che nelle alpi è davvero magica! Una volta visti i mercatini potrete scaldarvi mangiando un buon brezel con lo speck bevendo una buona tazza di vin brulè.

 

2.      Milano

A Milano oltre che l’Immacolata si festeggia anche San Ambrogio, il patrono della città. Ed è in quest’occasione che ci sono eventi imperdibili a cui partecipare. Non dico la prima al Teatro alla Scala, il 7 dicembre, ma poco più in là, in piazza Duomo dove si accende il grande albero di Natale che da il via al periodo natalizio! 

E come perdere la fiera “Oh bej! Oh bej!”? è un appuntamento a dir poco  imperdibile sia per i milanesi che per i turisti. Inizia il 7 dicembre e dura di solito 4 giorni, al Castello Sforzesco. E da questi giorni le pasticcerie ed i forni iniziano la produzione del mitico panettone, come non approfittarne?

 

3.      Bruxelles e Bruges

Sono magiche già in partenza, figuratevi con le luci ed i mercatini di Natale, vi sembrerà di essere in una favola.

A Bruxelles nella Grand Place troverete dei favolosi giochi di luce ed i mercatini che iniziano proprio quel weekend e da non perdere le giostre in place st Catherine, con ruota panoramica!

Bruges è un gioiello, basterà perdersi tra le sue vie o magari fare un giro con il battello nei canali, sarà favoloso. Se farà freddo potrete riscaldarvi nelle numerose cioccolaterie, vi sentirete subito meglio!

 

4.      Londra

Londra è una città fantastica, che ho amato molto e che non vedo l’ora di visitare di nuovo. Per il ponte dell’Immacolata anche lei si vestirà a festa con luci e alberi di Natale sparsi per la città. Ma quello che potrete trovare solo in questo periodo dell’anno è il Winter Wonderland ad Hyde Park, semplicemente l’emblema dell’atmosfera natalizia! Potrete andare al luna park, pattinare sul ghiaccio, assistere a spettacoli, vedere i mercatini di Natale e assaggiare un sacco di specialità tipiche del periodo natalizio. Insomma, ne vale davvero la pena!

 

5.      Vienna

È una città che offre tantissimo tutto l’anno, ma sotto Natale da il meglio di sé! Si riempie di luci, bancarelle e profumi deliziosi. A Vienna potrete visitare i diversi mercatini. In Rathausplatz c’è “L’incanto di Natale al Mercatino di Gesù Bambino”, dove potrete trovare anche una bella pista di pattinaggio sul ghiaccio. In piazza Freyung si svolge un antico mercatino natalizio, mentre davanti al palazzo Belvedere e in piazza Maria-Theresien troverette dei villaggi natalizi. A Karlsplatz trovate i mercatini di artigianato ed una bella ruota panoramica da cui godersi una splendida vista della città. E come si fa a non andare ai mercatini della cultura di Palazzo Schonbrunn che regalano un’atmosfera magica alla già splendida reggia che fu degli Asburgo. Se poi trovate anche la neve… il tutto senza dimenticare i grandi classici di Vienna, come il giardino zoologico, il Prater, la casa di Johann Strauss. Insomma, Vienna sembra proprio la meta perfetta per il ponte dell’Immacolata!

 

Che ne pensate delle nostre 5 proposte per il ponte dell’Immacolata? Sono tutte mete fantastiche e che ti  catapultano in un attimo in quel magico periodo dell’anno che appassiona grandi e piccini!

 

 

 

 

 

 

Foto by Pixabay

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *