La nostra Ileana ci porta alla scoperta dell’Oceano.

La prima volta che l’ho visto da vicino, da quando sono qui, in California, l’Oceano mi è sembrato come una di quelle persone che hai appena conosciuto, di cui ti hanno parlato molto, ma che non sai ancora in quale sfera collocare. Sarà tra i cattivi, sarà tra gli amici? Potrò fidarmi di lui? Qualcuno che non hai ancora inquadrato per bene ma che ti affascina ed incuriosisce. Mi sono sentita attratta da lui come se ci fosse una forza magnetica, contrastata dalla paura dell’impatto con la sua potenza.

La paura ha fatto spazio ad altro, alla curiosità, alla bellezza, al richiamo di un elemento naturale così forte come l’acqua, il suono delle onde, il desiderio di toccare con mano la sabbia bagnata. Sono andata. Ho bagnato i piedi nell’Oceano e l’acqua era ghiacciata. Mi sono avvicinata correndo, vestita, e non ho fatto in tempo ad indietreggiare che l’acqua subito mi ha raggiunta. Ho riso per la mia solita “imbranataggine” e naturale predisposizione nell’essere fuori tempo.

La mattina quando posso, parcheggio l’auto in centro e faccio lunghe camminate sulla spiaggia. Mi piace sentire l’odore della salsedine e (lo ammetto) passo il tempo a guardare i surfisti cavalcare le onde.

Senza dubbio è una cosa che voglio provare, il surf. Mi sembra uno sport per cui ci vuole molta pazienza. I surfisti si gettano in acqua velocemente, si tuffano impattando con le onde ma poi restano molto tempo ad aspettare il momento giusto. Molte onde le perdono, nuotano, si spostano.

Stanno lì ore ad aspettare il momento perfetto per poi stare sull’onda pochi secondi: non so voi ma io ci vedo della poesia in questo.

Se passate da queste parti, vi consiglio di andare a Torry Pines, un luogo nella contea di San Diego: si tratta di un percorso paesaggistico sull’Oceano, sentieri che si intersecano tra loro, caratterizzati da altitudini, vegetazione, scogliere a picco sul mare e discese in spiaggia.

Io ci sono stata ed il paesaggio mi ha incantata. La vastità delle rocce intarsiate color sabbia, la loro veloce caduta verso il mare, il vento leggero che dona sollievo dalle calde temperature. Punti panoramici in cui poter catturare meravigliose fotografie o, semplicemente, contemplare la natura selvaggia.

 

Ci tornerò al tramonto, credo che lo spettacolo sia assicurato.

 

A proposito di tramonti, c’è stato un periodo, quando vivevo a Roma, in cui ogni giorno guardavo l’ora in cui il sole sarebbe calato per  poi andare a guardarlo dai diversi punti della città. I tramonti sono una delle mie grandi passioni. Li inseguo, colleziono nella mia mente e catturo nelle mie fotografie. Se anche voi come me amate questo momento della giornata, dovreste andare sulla spiaggia di Oceanside: c’è un posto a 40 miglia da San Diego, verso nord, chiamato Pier , che non potete farvi scappare. Pontile in legno che affonda le sue radici nell’Oceano, il profumo di salsedine. Una interminabile lingua di sabbia incorniciata dalle alte palme californiane. Al tramonto il cielo assume un aspetto che non riesco a descrivere a parole, potete vederlo in alcune delle mie fotografie. Posso solo dirvi che per essere una cacciatrice di tramonti, questo è il più bello che abbia mai visto fino ad ora: cielo ed acqua si fondono in colori caldi, diventando un unico elemento. Magia allo stato puro.

 

Credo che la natura sia un grande regalo. E’ una cosa semplice, non va costruita. Esiste, basta solo guardarla per ricevere qualcosa in cambio. Io, personalmente, mi sento rigenerata da paesaggi come questi e, forse, il più delle volte, presi dalla routine e dalle mille cose da fare, ci dimentichiamo di ammirare le bellezze che la nostra Terra ha da offrirci. Perciò, ogni tanto concediamoci un viaggio, breve o lungo che sia, verso mete lontane o in angoli nuovi della nostra città. Concediamoci il lusso (poco sfrenato) di guardarci intorno. Potrebbe accaderci qualcosa di speciale: meravigliarci, ancora, delle cose semplici.

  • Reply fashion ingluencer dicembre 16, 2017 at 6:42 pm

    io amo il mare e i suoi significati più ancestrali e profondi, questo post mi ha fatta sognare
    Nuovo outfit da me <<< Roberta di Camerino Collezione Linea Viola >>>
    buon weekend, un abbraccio

  • Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *