Ti stai chiedendo perché andare a Monterosso al Mare, cosa fare e cosa vedere in questa località?

Sei nel posto giusto!
Ci troviamo nel territorio del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Monterosso è uno dei borghi più belli di tutta la Liguria. Possiamo definirlo il cuore delle Cinque Terre, rinomate per un connubio di colori che passano dal verde intenso della costa, all’azzurro del mare.
Che si osservi il paese dai suoi viottolini o dal porticciolo, con lo sguardo perso verso il mare, o dal mare verso quelle case abbarbicate sulla scogliera, è impossibile non rimanerne affascinati. 

Monterosso al Mare merita la menzione anche (e soprattutto) quale borgo marino tra i più antichi di tutto il territorio. Pensate che i primi cenni storici su questa città risalgono addirittura all’anno 1000 circa.

Dove si trova di preciso? Come raggiungere questa località? Monterosso a Mare è nella Riviera Ligure di Levante. Possiamo raggiungere questa località tramite l’autostrada A12, in auto. Oppure in treno, sfruttando la linea Genova/La Spezia o uno dei tanti battelli che la collega alle località limitrofe.

Cosa vedere a Monterosso al Mare? Sicuramente:

  • il Castello,
  • la statua di Nettuno (detta del Gigante) alta ben 14 metri;

  • la Chiesa di San Giovanni Battista, 

  • il Santuario di Nostra Signora di Soviore,

  • il Convento dei Cappuccini e la Chiesa di San Francesco,

  • la Villa dove visse Eugenio Montale, oggi abitazione privata

Quali le caratteristiche di questa località? Siamo sul mare e dei borghi marini ne ha i profumi e le peculiarità. Qui è dove i colori si mescolano in un connubio incredibile e li scopri sbirciando le onde. A spasso tra i viottoli dei quartieri più antichi rimarrai affascinato dai profumi della tavola, dei tanti locali sparsi per il percorso che si mescolano agli aromi che sgattaiolano fuori dalle finestre private che si affacciano su un angolo di mare.
Il paese è poi suddiviso in due parti: il borgo antico, dove ammirare il porto vecchio.
Questa è una delle aree più suggestive, dove i vicolini stretti conducono a quello che era punto di approdo e partenze fin dall’anno 1000. Attraverso un tunnel poi si arriva a Fegina, la sua spiaggia più bella, nonché quella più conosciuta di tutta la costa.

Sai che è possibile visitare le Cinque Terre via Mare? Tramite il Consorzio Marittimo Cinque Terre puoi visitare Monterosso, Vernazza, Manarola e Riomaggiore. Partenze dal porticciolo.

Dove parcheggiare? In località Loreto e nei pressi di Fegina sono presenti dei parcheggi pubblici, a pagamento, per autovetture. Per i Camper è presente un parcheggio privato a pagamento, a Colle Gritta.

Per eventuali informazioni aggiuntive puoi visitare il sito istituzionale del Comune di Monterosso al Mare.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *