Viaggiare è un emozione costante in ognuno di noi. Ma perchè oggi amiamo cosi tanto i travel blog? E sono in molti a sceglierne uno?

Viaggiare è un azione che amiamo tutti. Un emozione costante in ognuno di noi che ci accompagna dal primo pensiero ” Oh, e se andassimo in Grecia!!” fino alla sua fine. Scegliere di viaggiare è il regalo che possiamo fare più grande a noi stessi. Nel momento in cui scegliamo di buttarci in una nuova avventura scegliamo di apprendere, conoscere una nuova cultura, immergerci in un nuovo mondo e sopratutto lasciarci strabiliare da panorami mai visti.

C’è chi ha la fortuna di viaggiare molto e chi invece una volta l’anno, ma la sensazione rimane la stessa e non muta nel tempo nè con il crescere.

Negli ultimi anni avrete notato anche voi un incremento incredibile della nascita di nuovi travel blog, ma come mai?

Nuovi travel blog ogni giorno come mai?

Se bene non tutti abbiamo la possibilità di viaggiare spesso, siamo però disposti (in molti) a mettere da parte i nostri soldi per regalarci viaggi che magari capiteranno una volta nella vita. Ci sono viaggi che nonostante le tecnologie, la spietata concorrenza e il grande afflusso di turismo ancora oggi costano molto e al di sopra della media. Possiamo definirli quei un pò di lusso ma unicamente perchè costano tantissimi soldi. Nonostante questo però ogni giorno nascono centinaia di nuovi travel blog in ogni parte del mondo.

Appassionati di viaggi, viaggiatori assidui, ma sopratutto ragazzi e famiglie che colgono ogni occasione per regalarsi un nuovo viaggio.

Questo è il caso di aCasaMai un travel blog che racconta l’esperienza diretta degli autori in determinati tipi di viaggio. Al suo interno ogni viaggio raccontato è stato vissuto da uno degli autori ed è in grado di fornirvi una guida diretta su ciò che è possibile vedere, visitare, i migliori posti dove andare. Quali informazioni prima di partire bisogna conoscere e come reperirle. Un blog strutturato ma sopratutto dedicato a raccontare esperienze differenti.

Perchè seguire un travel blog?

I travel blog sono ciò che c’è di più vero e di naturale possibile nel racconto di un viaggio.Di fatti raccontano esperienze di vita dirette, andando a mostrare anche con foto e video ciò che viene raccontato a parole. I Travel blog nascono da persone comuni esattamente come noi che hanno il desiderio di condividere con i propri lettori le loro esperienze. Tutto molto differente rispetto ad un agenzia di viaggio, luogo nel quale l’obiettivo è portarvi a viaggiare in una qualsiasi meta. Ed ecco perchè i travel blog riscuotono tutto questo successo, nessuno spinge queste ragazzi a scrivere un articolo su una determinata meta ma sono semplicemente esperienze di vita reale che condividono con noi. E agli occhi di noi lettori un esperienza reale di vita è molto più di un articolo su un catalogo per le vacanze.

Tra i travel blog come si posiziona My Take It?

Noi di My Take It, come abbiamo spiegato qualche giorno fa in questo articolo siamo una piattaforma di prenotazione turistiche ricettive differenti dallo standard comune. Ma anche noi abbiamo scelto di offrire il nostro travel blog personale. 22 autori, e presto scoprirete le new entry sparsi in tutto il mondo che raccontano le loro esperienze di viaggi e di vita. Qui però è anche possibile trovare ogni informazione su quasi ogni città, o almeno è questo l’obiettivo che ci siamo posti. Offrire al viaggiatore un servizio completo a 360° e un luogo dove poter reperire ogni informazione necessaria.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *