val di chiana

La Val di Chiana è quasi un sogno, un sogno rosso coi suoi tramonti e un sogno azzurro coi suoi paesaggi baciati dal sole.

Un sogno davvero la Val di Chiana, dove il mistero della civiltà etrusca ci riporta indietro nel tempo a immergerci nella sua storia meravigliosa. Chianciano Terme, San Casciano dei Bagni, Montepulciano, sono luoghi che oltretutto collego alla mia infanzia. Tenera, piccola e innocente, col mio fumetto di Braccio di Ferro in mano, gironzolavo per quelle vie. Ignara che la mia infanzia sarebbe volata via, insieme ai quei giorni magnifici.

Dove si trova?

La Val di Chiana si trova in Toscana, tra la provincia di Arezzo e Siena e in Umbria, tra quelle di Perugia e Terni. Non posso di certo parlavi di tutti e paesi che la compongono, ma vi parlerò di quelli che più mi sono rimasti nel cuore.

Chianciano Terme

Ovviamente da nome viene subito naturale pensare alle terme. Ed è proprio così, qui ci sono delle meravigliose acque termali, che sgorgano addirittura dalle fontanelle per strade. La storia delle sue terme risale agli antichi etruschi e si è evoluta fino ad oggi riuscendo a mantenere il primato in italia come una delle città più indicate a questo scopo.

Montepulciano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una città “a regola d’arte”, si perchè qui davvero si respira l’arte allo stato puro. Il tempio di San Biagio, il Duomo, la Piazza Grande. E poi è città di vino, da non confondere con Montepulciano abruzzese.

Pienza

Pienza a me ricorda i pici, perchè  è proprio qui che ho mangiato per la prima volta questa buonissima pasta toscana. E’ la città natale di Papa Pio II Piccolomini. E’ veramente un paesino piccolissimo, ma bellissimo e pare che la sua piazza principale sia una delle più belle d’Italia.

Chiusi

 

Fu una delle città etrusche più famose. Per le sue strade si respira ancora quella mitologica storia. Camminando per la cittadina vedremo come il presente riesce perfettamente a fondersi con il passato, fino a creare una magia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *