San Valentino è ormai alle porte: è arrivato il momento di organizzare un weekend romantico con la persona amata… magari in Europa!

Staccare la spina per potersi dedicare completamente alla propria relazione. Esplorare posti nuovi, assaggiando pietanze diverse da quelle a cui si è abituati, senza dover pensare a casa, lavoro e impegni quotidiani. Questo è forse il modo migliore per trascorrere il San Valentino.

Diamo insieme un’occhiata ad alcune delle destinazioni più gettonate in Europa, così potrete scegliere quella più adatta alla vostra relazione!

Parigi

La capitale francese è da sempre considerata la città dell’amore per eccellenza. Impossibile non aggiungerla a questo elenco, dopotutto è uno dei posti più suggestivi nei quali trascorrere San Valentino in Europa!
Un weekend romantico a Parigi significa girare per musei, passeggiare mano nella mano, godersi una crociera lungo la Senna a bordo di un bateau mouche… e ovviamente deliziare il palato con la cucina francese. Tra baguette e fantastici macaron, non esiste posto migliore al mondo per poter sorprendere la nostra dolce metà. Parigi è facilmente esplorabile a piedi e offre attività e tour (anche gastronomici) un po’ per tutti i gusti.

Se pensate di organizzare un road trip, noleggiando un’auto, aggiungete anche la meravigliosa Bordeaux al vostro itinerario!

Venezia

La suggestiva Venezia, che ha dato i natali a Casanova, è una delle mete preferite per trascorrere un weekend romantico in Italia nel periodo di San Valentino (e non solo!). Potete esplorarla a piedi, in gondola tra i canali o in battello. E’ uno di quei luoghi quasi fuori dal tempo, per il quale non occorre neppure pianificare un vero e proprio itinerario. Ogni scorcio, ogni stradina o ponte nasconde il luogo romantico perfetto per ogni coppia.


Uno dei luoghi più gettonati dalle coppie, che negli anni ha visto crescere il numero dei fidanzati che si sono inginocchiati per chiedere la mano alla propria metà, è il Ponte dei sospiri, che tuttavia può diventare abbastanza affollato, soprattutto nel periodo di San Valentino. Non dimenticate comunque una passeggiata romantica a Piazza San Marco, e magari una visita a Palazzo Ducale, l’antica sede del Doge e delle magistrature veneziane. Oggi ospita opere dei più grandi artisti veneziani quali Tintoretto, Veronese e Tiziano!

Se la vostra metà è appassionata di libri, per il vostro weekend romantico concedetevi una visita alla Libreria Acqua Alta, arredata con vecchie gondole che contengono libri. Questo luogo magico ospita anche tanti gatti che qui vivono indisturbati e una fantastica scala di libri.

Anche in questo caso se pensate di restare più di due giorni, il mio consiglio è di organizzare una gita in battello fino alla magnifica Burano, città dalle mille casette colorate, e magari fino a Murano, dove potrete ammirare tanti artigiani che lavorano il vetro.

Amsterdam

Sono purtroppo tanti quelli che credono che Amsterdam sia una città adatta soltanto ai giovani intenzionati a far baldoria nel quartiere a luci rosse. Non c’è niente di più lontano dalla realtà! La meravigliosa Amsterdam può essere la meta perfetta per un weekend romantico, tra passeggiate mano nella mano per i canali (non a caso questa città si è guadagnata l’appellativo di “Venezia del nord“), romantiche crociere e magari un bel giro in bicicletta per le campagne olandesi. Se decidete di trattenervi più a lungo, Amsterdam rappresenta inoltre la base ideale per gite in treno alla scoperta di una delle zone più suggestive nei Paesi Bassi.

Sapevate che in Olanda, pagando un piccolo extra sul biglietto, si possono portare le biciclette anche sul treno? E’ semplice e pratico: appena arrivati avrete già un mezzo di trasporto a disposizione per esplorare una nuova città!

I mezzi pubblici sono inoltre sempre puliti e puntuali, pertanto non è necessario noleggiare un’auto per esplorare almeno le città più grandi dei Paesi Bassi: i parcheggi sono infatti pochi e anche molto costosi!

Bruges

Casette colorate, cigni maestosi, carrozze che sembrano essere arrivate da un’altra epoca: se vi piace sognare, Bruges è la meta perfetta per il vostro weekend romantico. Si tratta di una delle città più belle delle Fiandre, meta d’eccellenza anche per chi ama le birre artigianali.

Nella città vecchia una delle attività preferite dai turisti è il giro in carrozza: in mezz’ora, abbracciati alla vostra metà, avrete la possibilità di ammirare gli scorci più belli di Bruges. Se siete molto romantici e credete alle leggende, non perdete l’occasione di baciarvi davanti al Minnewaterpark, soprannominato il “lago dell’amore“. La leggenda narra che chi lo fa resterà insieme per tutta la vita!

I bed and breakfast di Bruges, soprattutto quelli nelle case d’epoca con le classiche scale a chiocciola e il tetto in legno con travi a vista, sono il nido d’amore ideale per soggiornare nel periodo di San Valentino (ma non solo): in genere la colazione è ottima e fatta in casa. Questo vi consentirà di coccolarvi ancora un po’, perché spesso viene servita direttamente in camera.

Londra

Una delle destinazioni europee preferite da noi italiani è Londra. La capitale britannica esercita infatti da sempre un grande fascino, non soltanto per gli iconici autobus a due piani o per il celeberrimo Big Ben. Londra è infatti una città che ama il verde: sono tanti i numerosi parchi pubblici nei quali poter passeggiare. Il più famoso di tutti per scattare meravigliose foto di Londra è probabilmente Holland Park. E’ in cima alla lista dei luoghi da visitare per tutti gli innamorati che scelgono la capitale britannica come meta per un weekend romantico. Si tratta del parco più grande del Royal Borough: all’interno non fatevi mancare una tappa al suggestivo Kyoto Japanese Garden, con il grande laghetto nel quale nuotano enormi carpe koi.

Per San Valentino, posto che prenotiate con largo anticipo, potreste organizzare una serata molto speciale nella Cupid’s Capsule sul London Eye. Il giro dura 30 minuti, in una cabina privata nella quale la vostra metà troverà champagne e cioccolatini, per godere insieme del magnifico skyline di Londra.

Se vi piacciono i film romantici, non potete assolutamente perdervi una passeggiata a Notting Hill, indimenticabile ambientazione del film romantico con Julia Roberts e Hugh Grant. Proprio qui, tra le casette vittoriane e i giardini nascosti, la grande star del cinema inseguita dai paparazzi si innamora di un giovane squattrinato.

E’ possibile esplorare Londra in 2 giorni, ma se non avete problemi con il lavoro vi consiglio di restare almeno per 3-4 giorni, così da poter esplorare tutto con calma.

Firenze

Simbolo del Rinascimento, la nostra Firenze ci viene invidiata da tutto il mondo per le sue straordinarie opere d’arte e per le bellezze architettoniche che la rendono unica. Un weekend romantico a Firenze, che sia per San Valentino o per festeggiare un evento speciale, può essere organizzato in modo da risultare “cucito addosso” alla persona amata.

Se amate l’arte, avrete l’imbarazzo della scelta: Galleria degli Uffizi, Accademia, ma anche Palazzo Pitti, il Duomo di Santa Maria del Fiore o il Battistero, tra gli altri.

La città rende felici anche i fanatici dello shopping made in Italy, soprattutto in via Roma, via de’Tornabuoni e via Calimala verso Ponte Vecchio. Tra botteghe artigiane che lavorano la pelle, moda e complementi d’arredo, tornerete sicuramente a casa carichi di pacchetti!

Il buon cibo, magari accompagnato da un corposo bicchiere di vino rosso, è sicuramente una delle note caratteristiche di Firenze. Sono tanti i piatti tipici da poter assaggiare a Firenze con la vostra metà, ma per San Valentino potreste concedervi anche un aperitivo in terrazza panoramica, nei locali più in voga della città, magari al tramonto: non c’è niente di più romantico!
Ricordatevi però sempre di prenotare. Firenze è infatti una di quelle città italiane dove è sempre alta stagione!

Praga

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è un piccolo gioiello caratterizzato da un’atmosfera unica. Soprannominata la “Parigi dell’Est“, è uno dei posti preferiti dagli innamorati, non soltanto a San Valentino. Essendo molto piccola, può essere visitata per intero in un unico weekend romantico: anche in questo caso non è necessario noleggiare un’auto in quanto è facile spostarsi a piedi o sfruttando i mezzi pubblici.

Questa città Patrimonio dell’Unesco è famosa per l’architettura, tradizionale in luoghi come la Città Vecchia o il Mala Strana (Piccolo Quartiere), e moderna, come nel caso delle Case Danzanti. Soprattutto alla sera regala scorci davvero molto romantici, grazie ai giochi di ombre e luci creati dai lampioni e dalle statue. Vi consiglio una passeggiata lungo il fiume Moldava, nel quale si rispecchiano le mille luci della città.

A Praga ci sono molti ristoranti tradizionali, davvero romantici. Vi consentiranno, a prezzi assai contenuti, di assaggiare non solo la cucina ceca, ma anche piatti esotici e ottime birre artigianali.

Visitare Praga in 2 giorni non è affatto impossibile, pertanto sceglietela se siete alla ricerca di una città romantica, non troppo costosa e davvero tanto caratteristica.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *